Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 mag 2022

"Il cantiere delle scuole" Tocca alla "Fratelli Cervi"

Maxi piano da 30 milioni fino al 2026: ok ai lavori di adeguamento sismico. Marchiori: quasi ultimata la costruzione della palestra del plesso IV Novembre

25 mag 2022
Andrea Marchiori, assessore ai lavori pubblici, nella palestra della Dolores Prato
Andrea Marchiori, assessore ai lavori pubblici, nella palestra della Dolores Prato
Andrea Marchiori, assessore ai lavori pubblici, nella palestra della Dolores Prato
Andrea Marchiori, assessore ai lavori pubblici, nella palestra della Dolores Prato
Andrea Marchiori, assessore ai lavori pubblici, nella palestra della Dolores Prato
Andrea Marchiori, assessore ai lavori pubblici, nella palestra della Dolores Prato

"Dall’edilizia scolastica parte il futuro della città. Per noi, i bambini sono il presente, per questo abbiamo investito in un piano da 30 milioni, dal 2021 fino al 2026, che comprende una serie di interventi di rigenerazione di edifici esistenti e di nuove costruzioni". L’inaugurazione della palestra alla scuola "Dolores Prato" di Collevario è il terzo intervento ultimato dall’amministrazione comunale di centrodestra, dopo quelli nella scuola "Natali" di Sforzacosta e alla "Anna Frank" di Villa Potenza, e si inserisce, come spiega l’assessore ai lavori pubblici, Andrea Marchiori, in un piano complessivo che cambierà il volto dell’edilizia scolastica da qui al 2026. "L’ultimo intervento finanziato grazie al bando Pnrr che ci siamo aggiudicati in queste settimane – ricorda l’assessore – è la costruzione della nuova scuola alle Vergini. Un progetto che avevamo nel programma elettorale e a cui tenevamo molto, e si inserisce alla perfezione nell’altro intervento di costruzione dei due poli dell’infanzia (uno a Corneto e uno alle Vergini, appunto, ndr), che realizzeremo coi fondi ottenuti grazie a un altro bando, al quale abbiamo partecipato all’inizio del mandato. Dunque, nel quartiere delle Vergini sorgerà un polo scolastico che partirà dal nido e accompagnerà i bambini fino al termine della scuola primaria, in una zona bellissima ed esposta a sud". Per quanto riguarda i nuovi interventi prossimi a partire, invece, c’è quello alla scuola "Fratelli Cervi", per il quale è stata ultimata la fase di progettazione e si stanno preparando gli atti per la gara di appalto. L’importo previsto per i lavori è di 1.535.000 euro. "Si tratta di un adeguamento sismico e l’intervento sarà portato avanti per fasi di avanzamento, quindi senza sgomberare la scuola – aggiunge l’assessore –. Il cantiere non creerà interferenza con l’attività didattica". Spostandosi nel quartiere di via Spalato, invece, sono quasi terminati i lavori nella palestra dalla scuola "IV Novembre", iniziati dalla vecchia amministrazione nel 2020. "Gli interventi sono praticamente completati, manca solo da posare il pavimento in resina e proprio stamattina (ieri, ndr) c’è stata una riunione tecnica per coordinare l’ultimazione dei lavori – spiega ancora l’assessore Marchiori –. L’intervento completa un’area sulla quale peraltro abbiamo previsto la costruzione della nuova scuola IV Novembre, finanziata con 3,6 milioni, che sarà demolita e ricostruita".

Chiara Sentimenti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?