Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 apr 2022

Il concerto in favore dei profughi "Vicinanza al popolo ucraino"

L’iniziativa organizzata dalla rete locale Avsi nella chiesa di Santa Croce

14 apr 2022

Un pubblico numeroso ha assistito domenica, nella chiesa di Santa Croce di Macerata, al concerto in favore dei profughi dell’Ucraina, organizzato e promosso dalla rete locale di Avsi, associazione non profit per la cooperazione e lo sviluppo umanitario, con il patrocinio del Comune di Macerata e la collaborazione dell’associazione musicale "Pier Alberto Conti" di Civitanova. L’orchestra sinfonica "Rossini" di Pesaro, diretta dal maestro Emanuele Bizzarri, ha eseguito dei brani musicali di Händel, Bach e Pergolesi, accompagnati dalle voci soliste di Mariko Lepage e Ivon Mateljan. Prima del concerto è stato proposto l’ascolto di alcune testimonianze dalla Romania e da Macerata, che hanno documentato come, accanto agli orrori della guerra, sia possibile rintracciare punti di luce, semplici e grandi gesti di solidarietà, che aprono alla speranza. Un momento di confronto importante, in cui sono stati ribaditi i valori dell’accoglienza e del dialogo. L’iniziativa è servita anche a ribadire la vicinanza di tutta la comunità a tante famiglie ucraine.

re. ma.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?