Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 lug 2022
gianfilippo centanni
Cronaca
14 lug 2022

Il grande ritorno di Cingoli Musica "Una rassegna all’altezza dei sogni"

Presentata la settima edizione. Appuntamenti a partire. dalla fine del mese di luglio,. poi avanti per tutto agosto

14 lug 2022
gianfilippo centanni
Cronaca
Da sin: Compagnucci, Filonzi, Coppari, Mastrolorenzi, Barresi e Crescimbeni
Da sin: Compagnucci, Filonzi, Coppari, Mastrolorenzi, Barresi e Crescimbeni
Da sin: Compagnucci, Filonzi, Coppari, Mastrolorenzi, Barresi e Crescimbeni
Da sin: Compagnucci, Filonzi, Coppari, Mastrolorenzi, Barresi e Crescimbeni
Da sin: Compagnucci, Filonzi, Coppari, Mastrolorenzi, Barresi e Crescimbeni
Da sin: Compagnucci, Filonzi, Coppari, Mastrolorenzi, Barresi e Crescimbeni

di Gianfilippo Centanni

Con un sontuoso programma spicca la settima edizione di Cingoli Musica, la rassegna sottotitolata "All’altezza dei sogni", organizzata dall’associazione culturale "Giuseppe Cerquetelli" presieduta da Rosalia Donati e presentata ieri mattina nella Sala Verdi della residenza civica. In apertura l’assessore alla cultura Martina Coppari ha salutato e ringraziato per l’impegno e l’apporto ottenuti, rilevandone con soddisfazione la sinergia. Melissa Mastrolorenzi, responsabile della direzione artistica della manifestazione che ha il patrocinio di Comune, Pro loco e associazione "Amici dello Sferisterio" di Macerata, ha intrattenuto sulla qualità artistica e sull’innovazione delle proposte musicali, riferite anche alla valorizzazione del patrimonio per cui Cingoli è rinomata. Floriana Crescimbeni, presidente della sezione locale dell’Avis sponsor etico di Cingoli Musica fin dall’inizio, ha coniugato il sostegno garantito con l’attività di sensibilizzazione incentrata sull’importanza delle donazioni. Cinzia Barresi, proprietaria dell’antica Badia di San Vittore, ha ricordato l’eminenza della tradizione musicale del complesso di cui in epoca pregressa è stato ospite il celebre maestro Arturo Toscanini. Barresi ha prospettato la realizzazione d’un progetto espositivo per l’ampia e inedita documentazione che testimonia il fervore artistico ora rigenerato. In Cingoli Musica è coinvolta, ha precisato Stefano Filonzi con Virginio Compagnucci, l’associazione "Il fiume incantato" che a San Vittore propone un fiabesco e naturistico percorso. Cingoli Musica inizierà l’ultimo giorno di luglio: alle 17.30, nell’Auditorium S. Spirito, "Dialogo in musica" con il pianista Michele Campanella che aprirà i concerti di agosto: il primo, alle 19 a San Vittore, in "Musicando in Badia" ove il 3 e il 5, pure alle 19, sono previsti altri due spettacoli con vari esecutori. Venerdì 12, nella Sala della musica del Palazzo Castiglioni, "Passion of Musike": da Cristiano Contadin, viola da gamba, motivi dal Rinascimento alle sonorità attuali. Il 13 alle 21.30, nell’Hortus della biblioteca, il concerto dedicato dall’Avis alla "Lirica e dintorni": Emanuela Torresi soprano, Anna Servova Viola, Lorenzo Bavaj pianoforte. Quindi, due conclusioni, entrambe alle 5.30, davanti all’incantevole panorama del "Balcone delle Marche": Il 14 col gruppo vocale "Glissando" e il 21 per "L’alba dentro l’imbrunire" con Mattia Console violino e Nicolò Santi violoncello.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?