Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

"Il lavoro di un’amministrazione non è costruire e gestire ostelli"

"Non mi sembra che sia il mestiere di un’amministrazione quella di costruire e gestire ostelli". Così il capogruppo di minoranza di Castelraimondo, Costantino Mariani, in merito al recupero dell’area ex Elettrolisi dove è prevista la realizzazione del centro di aggregazione giovanile e di un ostello. Il gruppo appoggia l’idea di recuperare l’area in stato di degrado, e anche la realizzazione del centro. Nutre dubbi invece sull’ostello. "All’ultimo Consiglio – spiega Mariani – è passata la proposta della sottoscrizione di un protocollo di intesa con San Severino per partecipare ad un bando per comuni con più di 15mila abitanti. A disposizione ci sono 5 milioni da ripartire in proporzione alla popolazione. Per Castelraimondo parleremmo eventualmente un milione e 650mila euro". Questo accadeva intorno alla metà di marzo. "Quando abbiamo chiesto conto delle finalità della somma ci è stato risposto che in quell’area, acquistata da poco dalle cartiere e sulla quale tutti siamo d’accordo che serva una riqualificazione, sorgerebbe un centro di aggregazione. Ma per questo c’era già un’altra linea di finanziamento e una delibera. In seguito è venuto fuori il discorso dell’ostello. Il bando sarebbe scaduto il 31 marzo ma l’amministrazione sosteneva di non avere un progetto ben definito. Proprio in quella data poi, è uscita un’altra delibera che ne correggeva una del 16 marzo che faceva riferimento ad un ostello di 19 camere da realizzarsi a cura del Comune. Come al solito, nel dibattito notiamo mancanza di chiarezza e trasparenza". Secondo il gruppo consiliare Castelraimondo Insieme, "non pare che sia il mestiere dell’amministrazione quello di costruire e gestire ostelli. Noi dobbiamo creare le condizioni perché il mercato possa svilupparsi e comunque una struttura così genera dei costi di gestione e manutenzione. È un’impresa. E poi una cosa simile esiste già ed è la casa di riposo di Gagliole che dispone di diverse camere ad uso alberghiero".

Gaia Gennaretti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?