Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 giu 2022

Il padel sbarca nel circolo Atm "Disponibili due nuovi campi"

17 giu 2022
Nel circolo di via dei Velini sono stati realizzati due nuovi campi per il padel
Nel circolo di via dei Velini sono stati realizzati due nuovi campi per il padel
Nel circolo di via dei Velini sono stati realizzati due nuovi campi per il padel
Nel circolo di via dei Velini sono stati realizzati due nuovi campi per il padel
Nel circolo di via dei Velini sono stati realizzati due nuovi campi per il padel
Nel circolo di via dei Velini sono stati realizzati due nuovi campi per il padel

Grande novità all’Associazione Tennis Macerata: nel circolo di via dei Velini sono infatti pronti e disponibili due nuovi campi da padel, parte del progetto di restyling che prevede anche la realizzazione di spogliatoi nuovi e due palestre. I campi da padel si possono prenotare chiamando la segreteria (324.822.2976) o attraverso il sito dell’Atm (https:www.tennismc.it). È in fase di organizzazione in questi giorni la "24h di Padel", una iniziativa di beneficienza patrocinata dal Comune con gli assessori Riccardo Sacchi e Francesca D’Alessandro, in programma tra il primo e il 2 luglio. A disposizione di soci e non poi ci sono due campi da tennis all’aperto (un altro è in fase di rifacimento) e tre campi al coperto nei quali la scuola tennis Macerata sta continuando anche il suo lavoro di diffusione, propaganda e insegnamento di questo sport. Grandi soddisfazioni anche dal punto di vista agonistico, per l’Atm, con la promozione in serie B1 della squadra maschile capitanata da Fabiano Tombolini e Alessio Cherri e composta da Tommaso Compagnucci, Gianluca Acquaroli, Remi Boutillier, Nicolas Compagnucci, Iacopo Maria Sada, Enrico Piergallini, Samuele Tondelli e Tommaso Meo. Finale regionale per la squadra D1 femminile, capitanata da Daniele Teodori e composta da Aurora Curzi, Elena Pavolucci, Martina Parissi, Matilde Pettinari, Sofia Chiaramoni e Sofia Bacaloni: le ragazze domenica si giocheranno a Jesi il titolo e la possibilità di gareggiare il prossimo anno in serie C. Un risultato ottimo anche per la squadra under 12 femminile: Alessandra Izzo e Isabella Cippitelli si giocheranno per il titolo per campionesse regionali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?