Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

"Il Pd non ha più argomentazioni"

L’assessore Laviano replica ai consiglieri Ricotta e Perticarari

"Povero Pd, l’ho detto più volte che non hanno proprio più argomentazioni, non sanno più a cosa aggrapparsi. Eppure i due che mi attaccano sono avvocati, i sinonimi e i contrari dovrebbero conoscerli". Non si è fatta attendere la risposta dell’assessore Laura Laviano ai consiglieri dem Narciso Ricotta e Andrea Perticarari, che ieri sul Carlino l’avevano chiamata in causa per le parole usate nell’ultimo Consiglio comunale quando, parlando delle persone che si recano al cimitero, le aveva definite "psicologicamente labili". Sulla sua pagina Facebook, infatti, l’assessore ha pubblicato uno stralcio del vocabolario Treccani in cui si legge che tra i sinonimi di "labile" ci sono anche "debole e fragile", termini che possini essere accostati allo stato d’animo delle persone che si recano al cimitero. "Grazie a Perticarari e Ricotta – conclude l’assessore – per avere sottolineato che il regolamento sul "Benessere animale", votato in Consiglio comunale con 27 voti favorevoli e quattro astenuti (Ricotta, Perticarari, Contigiani, Miliozzi), non è attaccabile". La frase "incriminata" dell’assessore, infatti, era stata pronunciata durante la spiegazione del nuovo regolamento che riguarda gli animali in città, tra cui anche la colonia felina, che si trova nel cimitero.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?