Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 mag 2022

Il piano del Comune "Così rinascerà Cupi"

5 mag 2022

C’è anche la riqualificazione urbana della frazione di Cupi, a Visso, tra le opere del fondo complementare Pnrr Sisma. Il progetto definitivo prevede un insieme di interventi di recupero a livello di infrastrutture e servizi, privilegiando la sostenibilità ambientale. Punta infatti al risparmio delle risorse idriche ed energetico, al miglioramento ambientale, al sostegno del turismo e di spazi sociali, incentivando la mobilità sostenibile. Tra gli interventi previsti, il rifacimento della linea di adduzione, che permetterà di ridurre gli sprechi che si verificano per le perdite che si hanno lungo le vecchie condotte ormai obsolete; il rifacimento dell’impianto di illuminazione con lampade a basso consumo e temporizzatori che abbatteranno i consumi del 30% dopo la mezzanotte. E ancora: nuovi impianti di depurazione, realizzazione di aree dedicate ai parcheggi, inserimento di colonnine di ricarica per auto e bici elettriche, con un punto di servizi per camper. Previsti anche spazi di aggregazione, il restyling della piazzetta principale di Cupi con elementi di arredo e sedute, nuova pavimentazione in pietra di recupero, eliminando la vecchia finitura in asfalto. Sarà riqualificato anche un altro scorcio a forte valenza turistica e attualmente non fruibile: la "Vecchia fonte e lavatoio", risalente al XIV secolo. "Tutti gli interventi saranno integrati in un progetto organico – dice l’amministrazione, guidata dal sindaco Gian Luigi Spiganti Maurizi –, aumentando le attrattive per i residenti e i turisti, garantendo una continuità dei servizi pubblici e impiegando, dove possibile, tutti materiali di basso impatto ambientale".

lu. ge.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?