Il presidente Gusmeroli a Tolentino e Recanati

Visita istituzionale a Tolentino e Recanati per il presidente della X Commissione turismo, commercio e attività produttive della Camera dei deputati Alberto Gusmeroli. "Vivere l’impresa significa incarnare il senso di comunità di una Famiglia, fatta soprattutto di Persone", le parole di Gusmeroli a Recanati dove all’Orto sul Colle dell’Infinito, alla presenza del presidente della Regione Francesco Acquaroli, sono avvenute le celebrazioni del "Premio Giuseppe Guzzini". Quest’anno il premio è stato assegnato all’imprenditore del tessile Andrea Lardini, i cui prodotti sartoriali sono un’eccellenza del Made in Italy. "Questo Paese – ha detto Gusmeroli –, nonostante tutte le crescenti complicazioni che lo hanno afflitto negli ultimi cinquant’anni, siede nel G7 mondiale, e questo grazie anche alla capacità e alla determinazione dei nostri Artigiani, commercianti, professionisti e Imprenditori ma anche tutti i loro dipendenti. Eroi che ogni giorno combattono per promuovere e difendere le eccellenze dei Territori. Lo si vede anche qui nelle Marche, in questo luogo simbolo della nostra Letteratura che è diventato l’emblema da cui sottolineare le infinite possibilità di crescita che ha la nostra economia". A Tolentino, accompagnato dall’onorevole Tullio Patassini, il deputato (Lega) è stato ricevuto dal sindaco Mauro Sclavi. Gusmeroli ha evidenziato l’esigenza di proseguire i "rapporti di collaborazione tra le componenti del governo e gli enti periferici con l’intento di arrivare ad avere disposizioni legislative sempre più rispondenti ai reali problemi dei cittadini e delle imprese", a partire dalla delega sulla riforma fiscale di cui è relatore alla Camera. "L’approvazione dell’indagine conoscitiva sul made in Italy in Commissione è stato un passo importante per la valorizzazione del nostro sistema produttivo e del nostro artigianato, comprendendo il settore della pelletteria, storicamente presente a Tolentino", ha sottolineato l’amministrazione.