"Io desidero": giovani protagonisti per quattro giorni

Nell’area esterna del Cecchetti musica, docufilm, fumetti, street dance e arti varie.

"Io desidero": giovani protagonisti per quattro giorni

"Io desidero": giovani protagonisti per quattro giorni

Quattro serate dedicate ai giovani in ottica di rete, promozione e prevenzione sociale. Ecco la settima edizione di ‘Io desidero’, che si terrà da giovedì a domenica nello spazio esterno del cinema Cecchetti: dodici ore di palinsesto con ospiti giovani protagonisti del mondo della musica, dello spettacolo e delle varie arti. Presentato ieri in Comune, il programma prevede giovedì l’incontro con Elena Cerisciola e Mauro Mosca, la street dance di Spazio Hip Hop Zona14, poi il monologo di Giovanni Ciocca. Ancora l’artista Sara Leghissa e il cantautore e la dance di Nicola Marchionni, special guest il cantautore Lorenzo Baglioni. L’indomani, gli interventi dei fumettisti Diego Martini e Mauro Mosca, della cantautrice Greta Palmieri e del gruppo Wet floor e il monologo di Noel Ferrini e non mancherà lo spettacolo de ‘La famiglia mirabella’. Sabato é la volta di Lorenzio Scipioni, Greta Palmieri e dei giovani della Croce Verde. A seguire, la proiezione del docufilm ‘Tra le macerie, caporalato e criminalità’. Poi lo spettacolo ‘Parole di Faber’ dedicato a Fabrizio De André. Infine, domenica la psicologa Benedetta Santini con Mauro Mosca e Sted, i monologhi di Silvia Canaletti e Giulia Trussardi e le autrici Claudia Casissa e Francesca Di Paolo. Presenti alla conferenza di ieri, Il vicesindaco Claudio Morresi, Maria Luce Centioni, Agnese Biritognolo e Paola Recchi per l’Azienda Teatri, Irene Ortolani de ‘Il Faro’, i rappresentanti dei ’veder crescere con il dialogo’, associazione Glatad, Consulta provinciale studenti di Macerata, la sociologa Agnani, Silvia Serroni della Pars e Maurizio Gobbi per Sentinelle del mattino.

Francesco Rossetti