Isola pedonale, nessuna marcia indietro

Respinta la richiesta dei commercianti di Porto Recanati: stop alle auto dalle 19.30. L’assessore Spitilli: serve più collaborazione

Isola pedonale, nessuna marcia indietro

Isola pedonale, nessuna marcia indietro

L’isola pedonale in via Pastrengo e corso Matteotti rimarrà dalle 19.30 alle 3 di notte, per tutti i giorni di luglio e agosto. Si è concluso in questo modo l’incontro di ieri, a Palazzo Volpini, tra l’amministrazione di Porto Recanati e i commercianti del paese. L’incontro era stato sollecitato dai commercianti, che chiedevano di posticipare l’inizio dell’isola pedonale alle 20. Tra i presenti il sindaco Andrea Michelini, l’assessore al commercio Stefania Stimilli, il consigliere di maggioranza Gianluigi Serena, insieme a una trentina di esercenti del centro.

Nei giorni scorsi, si era registrato il forte malcontento della categoria che lamentava una scarsa affluenza di visitatori in città a causa, secondo loro, dell’entrata in vigore dell’isola pedonale. "Dalle 19.30 in poi non c’è più nessuno che gira in corso Matteotti e quella mezz’ora di lavoro è per noi molto importante" è stato il coro unanime dei commercianti durante il faccia a faccia. Però l’amministrazione comunale è stata abbastanza irremovibile. "Noi abbiamo optato per le 19.30 in modo da accontentare le esigenze di tutti – ha affermato l’assessore Stimilli –. I residenti e i comitati di quartiere ci avevano chiesto di far iniziare l’isola pedonale alle 16.30. Mentre voi commercianti avevate espresso la volontà di chiudere il corso alle 20. Perciò, abbiamo optato per un compresso ragionevole".

Il sindaco Michelini si è espresso contro l’intenzione di posticipare la chiusura della via principale del paese per mezz’ora. "A livello pratico, questo piccolo tempo di tolleranza in realtà c’è, eccome – ha aggiunto il primo cittadino –. Non a caso, le prime transenne per bloccare il traffico delle auto vengono messe a partire da nord, in via Pastrengo. Quindi, passano circa 30 minuti di tempo rispetto a quando le altre transenne vengono posizionate in corso Matteotti. Inoltre l’orario dell’isola pedonale è esattamente lo stesso di quello che era stato stabilito l’estate scorsa, dunque nessuna novità".

Per quanto i commercianti non abbiano palesato troppa contentezza alla fine dell’incontro, l’intenzione delle due parti è quella di incontrarsi a fine stagione. "È importante che la categoria si riunisca in una vera associazione, per raccogliere le istanze di tutti, perché a oggi parliamo a voi come singoli esercenti – ha concluso Stimilli –. Magari, a fine estate, incontriamoci per discutere pure di future iniziative da organizzare assieme, ad esempio quelle per il cartellone natalizio".

Giorgio Giannaccini