Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 mag 2022

L’ambiente è da rispettare "Pulita l’area fuori dalla scuola"

Gli alunni hanno raccolto tante cartacce, sigarette, bottiglie di vetro e di plastica, accendini e mascherine

31 mag 2022
Gli studenti dell’istituto comprensivo Mestica mentre puliscono gli spazi vicini alla scuola
Gli studenti dell’istituto comprensivo Mestica mentre puliscono gli spazi vicini alla scuola
Gli studenti dell’istituto comprensivo Mestica mentre puliscono gli spazi vicini alla scuola
Gli studenti dell’istituto comprensivo Mestica mentre puliscono gli spazi vicini alla scuola
Gli studenti dell’istituto comprensivo Mestica mentre puliscono gli spazi vicini alla scuola
Gli studenti dell’istituto comprensivo Mestica mentre puliscono gli spazi vicini alla scuola

Le classi prime dell’Istituto comprensivo “Mestica” di Cingoli hanno pulito gli spazi esterni della scuola grazie a un’iniziativa pensata dal Consiglio comunale dei ragazzi.

A turni, due classi alla volta, ci siamo armati di guanti e sacchetti (forniti dal Cosmari) e, accompagnati dai nostri insegnanti, abbiamo raccolto di tutto: cartacce, bottiglie di plastica e di vetro, sigarette, giornali, accendini, guanti, mascherine e anche una vecchia cassetta stereo. In un secondo momento i materiali sono stati differenziati nei diversi sacchetti, che poi abbiamo riposto in un cassonetto in attesa dello smaltimento da parte del Cosmari. L’iniziativa è stata pratrocinata dal Comune di Cingoli.

È stata una bella esperienza, fatta insieme e finalizzata al rispetto dell’ambiente in cui viviamo ogni giorno. Abbiamo pulito anche gli spazi vicini alla Primaria e all’Infanzia, successivamente siamo saliti verso i viali di Cingoli per raccogliere rifiuti pure in quella zona, compreso il parco giochi. Era giorno di mercato, quindi il “lavoro” per noi è stato doppio perché c’erano davvero tante cartacce e altri oggetti buttati in ogni angolo.

Quello del rispetto dell’ambiente e della natura è uno dei principali obiettivi su cui il Consiglio comunale dei ragazzi vuole concentrare la propria attenzione e così queste uscite ecologiche, che abbiamo fatto, sono una prima dimostrazione fattiva del nostro effettivo impegno.

Diego Donatacci 1ª E

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?