Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 mag 2022

Lo Sferisterio riparte dai bambini "Banco di prova per la stagione"

Da domani al 5 giugno in programma 17 spettacoli pensati per le varie fasce d’età da zero a 14 anni. Il sovrintendente Messi: "Si torna alla piena capienza, prenotazioni raddoppiate rispetto all’anno scorso"

28 mag 2022
chiara sentimenti
Cronaca
Da sinistra il sovrintendente Luciano Messi, il sindaco Sandro Parcaroli e l’assessore Katiuscia Cassetta
Da sinistra il sovrintendente Luciano Messi, il sindaco Sandro Parcaroli e l’assessore Katiuscia Cassetta
Da sinistra il sovrintendente Luciano Messi, il sindaco Sandro Parcaroli e l’assessore Katiuscia Cassetta
Da sinistra il sovrintendente Luciano Messi, il sindaco Sandro Parcaroli e l’assessore Katiuscia Cassetta
Da sinistra il sovrintendente Luciano Messi, il sindaco Sandro Parcaroli e l’assessore Katiuscia Cassetta
Da sinistra il sovrintendente Luciano Messi, il sindaco Sandro Parcaroli e l’assessore Katiuscia Cassetta

di Chiara Sentimenti

"Non possiamo tradire le attese dei bambini, per questo la stagione dedicata a loro è stata pensata con la stessa qualità della stagione portante del Macerata Opera Festival". Le parole sono quelle del direttore artistico Paolo Pinamonti che, a distanza di quasi tre mesi dalla presentazione della prossima stagione lirica che inizierà il 19 luglio, ha presentato il cartellone dedicato ai bambini. Si comincia domani e si andrà avanti fino al 5 giugno con 17 spettacoli, divisi per tre fasce di età, realizzati in collaborazione con il Comune e AsLiCo, l’istituzione lombarda (di cui fa parte anche l’ex direttrice del Mof, Barbara Minghetti) leader per la formazione dei più giovani.

"Un anno fa, allo Sferisterio, abbiamo vissuto momenti magici che hanno entusiasmato i ragazzi da zero ai 14 anni e le famiglie – ha ricordato il sindaco Sandro Parcaroli – e, anche per il 2022, abbiamo voluto sostenere e promuovere il "Macerata opera family" come occasione di crescita e formazione". Il sovrintendente Luciano Messi, invece, ha ricordato come questo sarà il "primo banco di prova con l’arena che tornerà alla piena capienza. Poter riaprire lo Sferisterio alle famiglie è una grande emozione e un grande impegno", ripagato anche dai numeri, visto che già le "prenotazioni sono il doppio rispetto a quelle dello scorso anno". Si comincia domani, lunedì, martedì e mercoledì (alle 16.30 e alle 18.30 – Opera Kids per le scuole dell’infanzia, biglietto 5 euro) quando il palcoscenico dello Sferisterio ospiterà insieme pubblico e interpreti per la messa in scena di "Dolce Cenerentola", con la regia di Simone Guerro. Venerdì e sabato prossimi (alle 20.45 – Opera Domani per i ragazzi dai 6 ai 14 anni, biglietto 12 euro per gli studenti e 6 euro per gli accompagnatori) sul palcoscenico dello Sferisterio, proprio come una "vera opera", sarà allestita "La Cenerentola. Grand hotel dei sogni" con la direzione di Enrico Lombardi e la regia di Daniele Menghini. Sabato (alle 9.30, 11 e 16.30) e domenica prossima (alle 9.30, 11, 16.30 e 18 – Opera Baby per i bambini da 0 a 3 anni; biglietto 5 euro) in arena entreranno i piccolissimi che si accomoderanno su cuscini e tappeti nella parte del prato e per loro andrà in scena "CenerentoQua CenerentoLa", con la regia di Sara Zanobbio e la drammaturgia musicale di Anna Pedrazzini.

"Con scuole e insegnanti – prosegue l’assessore Katiuscia Cassetta – abbiamo capito che non avremmo mollato neanche quest’anno, nonostante il persistere di non poche difficoltà: il desiderio di far conoscere il melodramma, la musica, il canto e di riportare tanti bambini allo Sferisterio ci ha fornito la spinta per andare avanti. È un vero piacere tornare in arena per la chiusura dell’anno scolastico, in un clima festoso, di condivisione e divertimento. Noi adulti proveremo ad essere vicini a bambini e ragazzi, cercando di offrire spazi e occasioni per vivere un’estate di passioni vere". Biglietti in vendita in piazza Mazzini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?