Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 mag 2022

L’Udc in campo con Ciarapica: "Civitanova riferimento nelle Marche"

Presentati i candidati centristi. Il senatore Saccone: serve una filiera di centrodestra tra Comune, Provincia e Regione

9 mag 2022

L’Udc presenta la lista e il programma per le amministrative. Ventuno i candidati: Luciano Brunetti (capolista) 53 anni, docente di scuola superiore e commercialista, Davide Andreucci di 22 anni, laureato in scienze motorie; Mirella Bindelli 61 anni, pensionata, Ariel Bonino 47enne, impiegato, Tania Brizi 48enne e infermiera all’Inrca, Marco Caserta di 54 anni, dirigente del settore sanitario, Simona Cherubini 35enne, avvocato, Paolo Cotognini 54enne impiegato, Anna Gabriella Di Patrizio, 63 anni, pensionata, Paola Gaetani 45enne casalinga, Alessia Marconi di 33 anni, docente della scuola primaria, Fabio Marsili 33enne, rappresentante di commercio, Angelo Masullo, 40 anni, imprenditore; Domenico Micucci 70enne e pensionato, Alessandra Mosconi di 48 anni, casalinga, Alan Peci, 30 enne operaio, Roberto William Ripari di 58 anni e rappresentante di commercio, Chiara Romagnoli 41enne, collaboratrice, Chiara Rosati 28 anni, studentessa, Anna Maria Scuppa, 62enne impiegata, Eleonora Zoppo 30enne insegnante. Brunetti, segretario comunale del partito, ha parlato di "necessità di una forte accelerazione dell’attività progettuale di Civitanova che, sotto la guida del sindaco Ciarapica, può aspirare a diventare un punto di riferimento primario nella nostra regione, senza dimenticare le esigenze minute ma essenziali della comunità civitanovese". Luca Marconi, coordinatore provinciale del partito, ha puntato su "una Udc capace di portare unitarietà intorno ai temi della famiglia e dell’economia popolare". Dino Latini, in qualità di capogruppo Udc in Regione, e il senatore Antonio Saccone hanno puntato sull’importanza "che tra Comune, Provincia e Regione, governati dal centrodestra, sia costituita una filiera unita e coesa". Per il sindaco Fabrizio Ciarapica "l’Udc ha idee chiare, con un programma elettorale rivolto all’aiuto alla famiglia, allo sviluppo del settore terziario e del turismo e al sostegno delle attività locali".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?