"Macerata. Racconta" in un podcast

Il festival Macerata Racconta si apre al mondo dei podcast, offrendo registrazioni di incontri culturali e proponendo contenuti originali legati ai libri.

"Macerata. Racconta" in un podcast

"Macerata. Racconta" in un podcast

Passeggiando, facendo sport, rilassandosi al mare o durante un viaggio, sempre più persone amano scoltare i podcast: contenuti audio digitali fruibili on line, normalmente divisi in episodi, e dedicati a uno specifico tema. Da oggi anche il festival Macerata Racconta ha deciso di aprirsi a questo mondo. L’associazione culturale "ConTesto", ideatrice e organizzatrice della manifestazione, infatti, ha aperto un suo canale podcast, fruibile gratuitamente, sulla piattaforma Spotify. "Dopo 14 anni di attività – spiega Giorgio Pietrani (nella foto), presidente dell’associazione – abbiamo in archivio le registrazioni di 160 incontri e pensiamo che questo rappresenti un piccolo patrimonio storico e culturale della manifestazione che ci piace condividere con tutti e che potrebbe anche essere usato a scopi didattici". Al momento sono state pubblicate 40 registrazioni degli incontri più significativi delle edizioni dal 2021 al 2024 tra le quali ci sono quelli con: Paolo Nori, Erri De Luca, Dario Fabbri, Alessandro Bergonzoni, Luciano Canfora, Daria Bignardi, Serena Dandini, Giordano Bruno Guerri, Giovanni Floris, Marco Damilano, Stefano Mancuso, Vera Gheno e molti altri. L’Asscociazione ConTesto sta pensando anche di ampliare l’offerta creando, in futuro, dei nuovi contenuti originali appositamente realizzati per il suo podcast e sempre legati al mondo dei libri. Per ascoltare i contenuti del canale Podcast di Macerata Racconta, curato da Roberto Cherubini, basta iscriversi gratuitamente alla piattaforma Spotify e ricercare Macerata Racconta Podcast o collegarsi al link https://open.spotify.com/show/64P3qezCSInvsG8uRihVXd.