Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 lug 2020

Macerata-Taicang, ok dal ministero: ora il gemellaggio è ufficiale

Il sindaco Carancini: "Amicizia e cooperazione tra due grandi città"

31 lug 2020

Il gemellaggio tra Macerata e Taicang diventa realtà. È stato infatti formalizzato ufficialmente il patto tra le due città, unite fin dal 2016 da un protocollo di intenti per lo sviluppo di attività di scambio nei settori dello sport, della cultura, del turismo e dell’economia: prosegue così il rapporto con la Cina avviato quattrocento anni fa dal gesuita maceratese padre Matteo Ricci. L’ufficialità del patto di gemellaggio, approvato dal Consiglio, è arrivata dal ministero per gli affari regionali e le autonomie, che lo ha comunicato anche al ministero degli affari esteri e alla presidenza della Regione. Molto soddisfatto il sindaco Romano Carancini per il patto, "risultato di una cooperazione stretta e anche di un’amicizia coi sindaci di Taicang che ho incontrato in questi anni. Sento necessario ringraziare a nome della città Shen Mi, Gu Xiaodong, Gu Jiankang, Zhao Jianchu, Wei Guoling, e l’attuale sindaco che ha firmato il patto, Wang Xingyuan". Il sindaco ha ricordato anche la donazione di mascherine durante la pandemia. "Il ringraziamento speciale a Sue Su, che ha tessuto le relazioni tra le due città. La nostra città e Taicang onorano anche l’anniversario dei cinquant’anni dall’apertura delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina, appuntamento atteso con grande entusiasmo dai presidenti delle due Repubbliche, Mattarella e Xi Jinping". Il primo passo ufficiale è stata la firma del patto d’amicizia il 28 gennaio 2016 a Taicang, sottoscritto dal vicesindaco di Macerata, Stefania Monteverde, e dal vicesindaco di Taicang, Lu Yan, rinnovato a Macerata a febbraio del 2016 dal sindaco Carancini e dal sindaco di Taicang, Shen Mi. "Questo gemellaggio ha fatto nascere una fitta rete di scambi, i ragazzi e le ragazze delle scuole hanno potuto fare esperienze significative, nello stile dei grandi orientalisti maceratesi da padre Matteo Ricci e Giuseppe Tucci che hanno aperte strade che ancora oggi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?