Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Moglie e marito chirurghi al timone della lista "Tolentino Civica e Solidale"

Moglie e marito, entrambi chirurghi, al timone della lista "Tolentino Civica e Solidale", a sostegno del candidato sindaco Mauro Sclavi. Si tratta della coppia di dottori Elena Lucaroni e Stefano Servili, insieme dal 1998. "Per l’amore che abbiamo verso Tolentino – spiegano -, qualche mese fa abbiamo deciso di accettare la proposta di Sclavi, candidandoci per questa lista puramente civica. Insieme a Mauro e agli altri componenti della lista, abbiamo scelto di mettere a disposizione dell’intera comunità la nostra competenza e il nostro coraggio. Siamo anche consapevoli che la nostra città ha bisogno di un impegno in più affinché nessun cittadino, uomo, donna, bambino, anziano, operaio o libero professionista, si senta solo a gestire la quotidianità con le sue difficoltà. Nel nostro lavoro sappiamo gestire situazioni di emergenza, decisioni difficili e scelte sofferte, ricercando soluzioni o alternative per raggiungere un unico obiettivo: il benessere del paziente. L’amministrazione comunale in una città come Tolentino deve saper fare questo: partire dalle esigenze del cittadino per migliorare il benessere di tutti. Oltre che medici, siamo anche e soprattutto genitori e proprio per la responsabilità che sentiamo di avere per nostra figlia, abbiamo compreso che dovevamo fare qualcosa in più che essere spettatori di una desertificazione culturale e sociale di Tolentino. Conosciamo le difficoltà che sta attraversando la sanità a Tolentino in questo momento: occorre trovare valide alternative e soluzioni affinché i cittadini non debbano andare verso i servizi ma siano i servizi ad accogliere i cittadini nel proprio territorio. La medicina di prossimità questo è: la sanità che va incontro al paziente e non viceversa".

Lucia Gentili

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?