Nel sabato dopo il solstizio d’estate, amore in scena in due dei borghi più belli d’Italia, San Ginesio e Cingoli. Sabato, infatti, i due Comuni ospiteranno la "Notte romantica". A San Ginesio, si partirà alle 17 con "La bellezza del borgo di San Ginesio tra cielo e terra": una visita guidata gratuita, con prenotazione obbligatoria entro domani mattina allo Iat (0733.652056). Alle 19.30, "AmmiriAmo" il tramonto dai giardini del Colle Ascarano. Poi dalle 20 cena...

Nel sabato dopo il solstizio d’estate, amore in scena in due dei borghi più belli d’Italia, San Ginesio e Cingoli. Sabato, infatti, i due Comuni ospiteranno la "Notte romantica". A San Ginesio, si partirà alle 17 con "La bellezza del borgo di San Ginesio tra cielo e terra": una visita guidata gratuita, con prenotazione obbligatoria entro domani mattina allo Iat (0733.652056). Alle 19.30, "AmmiriAmo" il tramonto dai giardini del Colle Ascarano. Poi dalle 20 cena romantica al lume di candela nei dieci ristoranti e pizzerie che aderiscono all’iniziativa: "Terra Nostra" nei giardini del colle (3427443694), "Cantinella" in via San Filippo (3925348314), Le Logge in piazza Gentili (0733.656538), La Fornarina al Pincio (3701431891), Paracallà in viale Zaccagnini (3331074208), Monti Sibillini a Pian di Pieca (0733.694432), Sotto vento (3388981596), Da Isolina a Passo San Ginesio (0733.663119), San Fabiano a Necciano (3338748954) e Il Casolare (3805404537). "L’impegno di amministratori, Pro Loco e associazioni dei vari Comuni – spiegano gli organizzatori – sarà ancora più forte e sentito: dopo mesi di lockdown, organizzare un evento dedicato all’amore e al romanticismo è un una sfida importante ma necessaria, poiché il rilancio turistico dei nostri borghi è strettamente legato anche agli eventi". A Cingoli, invece, la regia è dell’assessorato al turismo gestito da Cristiana Nardi ("Ringrazio per la collaborazione gli operatori del territorio"), che proporrà l’evento in varie sedi, con momenti di coinvolgimento in un’intrigante atmosfera magica. Si inizierà alle 17.30 con la prima visita guidata (un’ora dopo partirà il secondo gruppo) al centro storico, per poi ammirare la Madonna del Rosario e santi, pala di Lorenzo Lotto, e gli altri capolavori nella sala degli stemmi. Aperitivi e menù a tema dalle 18 al Caffè della Porta, Caffè del Duomo, Gibson Cafè e Cantina Bacelli. Dalle 19.30, la cena romantica nei ristoranti Cantina del palazzo, Rock Abbey, Il focolare, La Taverna di Rò e Brillo Parlante. Pernottamenti sono fruibili nell’notel tetto delle Marche, nei bed and breakfast Horti del Bayo e Amor di lavanda. Quindi il "bacio della mezzanotte", con un lancio di palloncini dedicati all’amore e scintillanti fontane rosa, in piazza Vittorio Emanuele II, "Punto selfie romantici" in cui sarà possibile scattare foto nell’interno di un cuore gigante.