Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 apr 2022

Nuove cariche per l’Avis provinciale Morena Soverchia eletta presidente

Già segretario regionale, resterà in carica fino al 2026. Il vice è Massimo Baleani. "Più attenzione ai giovani"

16 apr 2022
Il direttivo provinciale, al centro la nuova presidente Morena Soverchia
Il direttivo provinciale, al centro la nuova presidente Morena Soverchia
Il direttivo provinciale, al centro la nuova presidente Morena Soverchia
Il direttivo provinciale, al centro la nuova presidente Morena Soverchia
Il direttivo provinciale, al centro la nuova presidente Morena Soverchia
Il direttivo provinciale, al centro la nuova presidente Morena Soverchia

Morena Soverchia sarà la nuova presidente dell’Avis provinciale per i prossimi quattro anni. Elezione all’unanimità per la rappresentante della comunale di Apiro, già segretaria dell’Avis Marche. Dopo il voto che li ha visti eletti nell’assemblea dei soci, i componenti del consiglio direttivo hanno accolto la proposta della presidente Soverchia di nominare come vicepresidente vicario Massimo Baleani e vicepresidente Simone Pieroni, mentre Angela Maria Renzi e Paolo Pettinelli svolgeranno i ruoli di segretario e tesoriere. Presidente dei revisori dei conti sarà Marco Foglia. Molte le tematiche trattate dalla presidente nel discorso di insediamento con due questioni predominanti. "Si tratta della raccolta associativa e della riorganizzazione delle unità di raccolta – ha detto Soverchia –. In merito alla prima questione, sono noti i problemi che riguardano l’équipe sanitaria addetta alla raccolta e le difficoltà oggettive che si sono riscontrate durante la fase di accreditamento del personale da dedicare alla raccolta. Queste non devono però scoraggiare il nuovo direttivo, ma essere lo stimolo per cercare soluzioni e nuove forze a sostegno della equipe sanitaria, per non ostacolare in alcun modo il trend di crescita nella raccolta. Particolare attenzione si dovrà prestare alla chiamata centralizzata alla donazione e al gruppo giovani".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?