Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Ok della Regione alla convenzione

La progettazione va completata entro il 30 giugno

La giunta regionale ha approvato ieri la convenzione per la realizzazione del sottopasso in via Roma, che permetterà di bypassare il passaggio a livello. Si tratta di un atto formale tra la Regione, il commissario straordinario sisma, la Rete ferroviaria italiana spa, Anas e Comune di Macerata. La convenzione era un passaggio obbligatorio per procedere all’attuazione dell’intervento e garantire il rispetto del cronoprogramma previsto dal decreto del ministero dell’Economia, in cui si prevede che "l’approvazione della progettazione da porre a base di gara, previa acquisizione delle autorizzazioni o concertazioni" debba avvenire entro il 30 giugno di quest’anno. Il progetto, per oltre 7 milioni di euro, è stato completamente finanziato con fondi messi dell’ufficio Ricostruzione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?