L'orso sui monti Sibillini in un fotogramma del video
L'orso sui monti Sibillini in un fotogramma del video

Macerata, 11 ottobre 2021 - "A tu per tu con l’orso, ho avuto un po’ di paura ma è stata un’esperienza incredibile". Filippo Monachesi, guida ambientale e turistica, ha avuto un incontro ravvicinato con un orso marsicano, mentre passeggiava sui Monti Sibillini. Si tratta di un avvistamento raro, anche se non l’unico, su queste montagne, visto che questo animale partendo dall’Abruzzo ha fatto molti chilometri per arrivare fino all’Appenino marchigiano.

Dopo aver immediatamente informato le autorità del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Monachesi ha poi pubblicato su Facebook, sulla pagina "Guida naturalistica o ambientale escursionistica", il video dell’incontro con l’orso; poi è stato anche pubblicato sulla pagina di "L’occhio nascosto dei Sibillini" e da lì ha cominciato a fare il giro della rete.

"Stava piovendo e c’era un po’ di vento, ero a testa bassa per guardare bene dove mettessi i piedi – ha raccontato –. A un certo punto alzo gli occhi e vedo questa grande forma di fronte, all’inizio non avevo realizzato, perché non siamo abituati a vedere gli orsi". Monachesi ha utilizzato delle buone pratiche per allontanarsi dall’orso: non ha urlato, ha cominciato a indietreggiare senza mai dare le spalle né correre, e l’orso poi ha proseguito il suo cammino. Il monitoraggio ora spetta a al Parco e ai tecnici, per capire se si tratta di un maschio o di una femmina e di conseguenza verificare se sia da solo o se ce ne siano altri.