Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

"Ospedale, l’ex primario Ferretti nel comitato"

L’oncologa di San Severino è stata nominata vicepresidente del gruppo in prima linea per la difesa del Bartolomeo Eustachio

18 mag 2022
gaia gennaretti
Cronaca
Benedetta Ferretti
Benedetta Ferretti
Benedetta Ferretti
Benedetta Ferretti
Benedetta Ferretti
Benedetta Ferretti

di Gaia Gennaretti

Aveva promesso che sarebbe stata sempre presente. E così sarà: la dottoressa Benedetta Ferretti, ex primario dell’oncologia di San Severino, è stata nominata vicepresidente del comitato per la difesa del Bartolomeo Eustachio. Per lei si erano mosse oltre 7mila persone che hanno firmato una petizione con l’obiettivo di chiedere all’Area Vasta 3 e all’assessore regionale Filippo Saltamartini di consentire all’amata dottoressa di restare per altri due anni. Questo però non le è stato consentito e la Ferretti è andata in pensione due settimane fa. Il comitato l’ha però voluta nella propria squadra: "Dopo la scomparsa del presidente, il dottor Marco Marchetti, che era una vera e propria colonna portante – spiega il suo successore, Marco Massei – abbiamo rinnovato il consiglio direttivo del comitato. Marchetti era un medico e una persona di grande spessore umano e professionale e la dottoressa Ferretti, agli inizi della sua carriera, è cresciuta nel suo entourage divenendo l’eccellente medico che tutti conosciamo e di cui apprezziamo le doti e l’umanità. Siamo felicissimi – aggiunge – che abbia accettato di affiancarmi come vicepresidente, la vedo davvero come un’erede di Marchetti, una figura idonea a rappresentare il comitato nel migliore dei modi grazie alla sua esperienza e conoscenza. Può dare tanto a livello umano e professionale e confidiamo molto nelle sue competenze per continuare la nostra battaglia. È davvero importante che ci sia". Del direttivo fanno parte il riconfermato segretario Mario Chirielli, il vicesegretario Giovanna Capodarca e i componenti Anelido Appignanesi, Dino Marinelli, Elena Amici, Veros Bartoloni e Ines Piersanti. Tra le iniziative promosse dal comitato non si può non ricordare la grande manifestazione del 2016 contro la chiusura del punto nascite e del reparto pediatria voluta dall’amministrazione regionale dell’allora presidente Luca Ceriscioli, il conseguente ricorso al Tar, tuttora pendente, le raccolte firme, gli incontri informativi e di sensibilizzazione per la cittadinanza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?