Una foto tratta dal profilo Facebook di Pamela Mastropietro la 18enne romana il cui cadavere fatto a pezzi ?? stato trovato in due valigie nelle campagne di Pollenza (Macerata), 1 febbraio 2018 +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO? ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

Macerata, 5 febbraio 2017 – La polizia di Macerata ha portato in Questura un uomo nigeriano formalmente accusato di spaccio di droga. Non si esclude però che possa essere il complice che ha aiutato Innocent Oseghale nel compiere l'orrendo scempio del corpo di Pamela Mastropietro, 18 anni, trovata mutilata e fatta a pezzi in due trolley abbandonati a Pollenza (FOTO).

Secondo i più recenti sviluppi dell'inchiesta – che si interseca fittamente con la folle 'caccia ai neri' messa in atto da Luca Traini – Oseghale avrebbe anche tentato di sciogliere il corpo della diciottenne romana nell'acido, tanto che è entrato in un supermercato chiedendo il reparto di questo genere di prodotti, uscendone però con 2 taniche da 5 litri di candeggina.