Lucky Awelima e Desmond Lucky oggi in tribunale (foto Calavita)
Lucky Awelima e Desmond Lucky oggi in tribunale (foto Calavita)

Macerata, 26 settembre 2018 – Due a giudizio il 17 ottobre con il rito abbreviato, il terzo a gennaio con il rito ordinario. Così si è chiusa questa mattina l’udienza preliminare per Innocent Oseghale, Lucky Desmond e Awelima Lucky, accusati di spaccio di eroina. I tre erano stati indagati in concorso per l’omicidio di Pamela Mastropietro, avvenuto il 30 gennaio a Macerata. Accusa rimasta in piedi solo nei confronti di Oseghale.

ASS_28898919_122616

LEGGI ANCHE Omicidio di Pamela Mastropietro, il pentito: "Violentata e uccisa da Oseghale"

Facendo accertamenti su quel delitto sono stati trovati dai carabinieri diversi clienti che avrebbero comprato droga dai tre nigeriani. Per Awelima si parla di oltre cento cessioni.

INNOCENTF_28637399_103100

LEGGI ANCHE La difesa di Oseghale rilancia. "Morta di overdose"

Oggi gli avvocati Gianfranco Borgani e Francesca Palma hanno chiesto il processo con l’abbreviato per Desmond e Awelima. Il giudice dell’udienza preliminare lo ha fissato per il 17 ottobre: quel giorno ci sarà la sentenza. Per oseghale invece rinvio a giudizio, con il processo che si aprirà a gennaio.

PAMELAF_32036150_161448

LEGGI ANCHE Inaugurata la lapide. Il fratello di Traini porta i fiori

Oseghale, difeso dagli avvocati Gramenzi e Matraxia, è ora l’unico accusato anche dell’omicidio della 18enne romana.