Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

"Piano di sicurezza, quale sarà il ruolo della polizia locale?"

"Nei giorni scorsi, è stato presentato in prefettura il nuovo ‘Piano per il controllo coordinato del territorio’, che prevede la suddivisione della nostra città in tre macro aree, due delle quali saranno affidate al controllo della polizia e la terza sarà vigilata dai carabinieri. Ma vorremmo sapere se è previsto un ruolo anche da parte dell’amministrazione e della polizia locale". È incentrata sulla sicurezza l’interrogazione presentata dal consigliere Maurizio Del Gobbo (Pd), che sarà discussa nel prossimo Consiglio comunale. "Da alcuni mesi, purtroppo, si sta assistendo a una evidente recrudescenza dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti nella nostra città, specie nelle frazioni e nelle zone periferiche – scrive Del Gobbo – e da qualche giorno è stato anche presentato in prefettura un piano di controllo del territorio, per aumentare la sicurezza in città. Ma visto che si parla solo di polizia e carabinieri, vorrei capire se è previsto anche un ruolo attivo dell’amministrazione comunale, della nostra polizia locale e, se è previsto, quale sarebbe all’interno del piano il ruolo del sistema di videosorveglianza urbana, un progetto del valore complessivo di 200mila euro (già totalmente finanziato) che, ricordiamo, prevede l’installazione di 43 nuove telecamere in molte aree sensibili della città". c. sen.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?