Enrico Astuti e Francesca Righi
Enrico Astuti e Francesca Righi

Recanati (Macerata), 6 dicembre 2018 - Proposta di matrimonio a casa di silvia, la donna amata dal poeta Giacomo Leopardi. Un ragazzo, Enrico Astuti, originario di Loreto e residente a Milano, ha chiesto di poter prenotare tutti i biglietti dell’ultimo turno di visita alla casa di Silvia, le antiche scuderie di palazzo Leopardi dove visse Teresa Fattorini, la 'Silvia' del celebre canto di Leopardi, recentemente ristrutturate e aperte al pubblico.

Enrico, una volta rimasto solo con la fidanzata, Francesca Righi di Milano, le ha chiesto di sposarlo. Nulla di più romantico.

"La richiesta di Enrico ci ha emozionati e siamo stati felici di aprire a questi innamorati le porte della casa di Silvia per un momento così importante – ha raccontato la contessa Olimpia Leopardi –. È stato il nostro regalo di nozze! Silvia custodisce il sogno dell’amore, lo immagina e lo ama di per sé come faceva Giacomo e come fanno, da sempre, tutti i giovani (e non!). La sua casa è il luogo in cui esprimere desideri, promettersi reciprocamente felicità e coltivare le proprie speranze e sogni".