Un capitolo a sé è dedicato ai femminicidi. Nel 2020, in Italia ce ne sono stati 112, 111 nel 2019, 133 nel 2018. "L’89% è avvenuto in famiglia", in una presunta relazione affettiva in atto o passata. "Purtroppo, nella triste lista delle regioni in cui si sono consumati femminicidi, ci sono le Marche. Nel 2020, qui sono state uccise da maschi nelle famiglie quattro donne. La nostra regione ha la stessa cifra di regioni con un maggior numero di abitanti come Lazio, Puglia e Calabria". Tra le vittime del 2020, il report cita la montecassianese Rosina Carsetti, 78enne uccisa la sera della vigilia di Natale.