Un 45enne in sella al suo scooter si è immesso dal parcheggio lungo la carreggiata, ma subito dopo è stato centrato da un altro motorino condotto da un 28enne: entrambi sono caduti rovinosamente sull’asfalto e poi trasportati dal 118 al pronto soccorso. L’incidente è avvenuto ieri mattina a Porto Recanati. Verso le 8, un 45enne si trovava all’esterno del camping Medusa, a Scossicci.

Così è andato a prendere il suo motorino che aveva lasciato nel parcheggio a bordo della strada, e quindi si è entrato sulla carreggiata. Ma pochi istanti dopo è stato urtato da un altro scooter guidato da un 28enne di Sirolo, che andava in direzione sud, e che infine si è schiantato addosso a un’auto parcheggiata. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, con l’ambulanza della Croce Azzurra di Porto Recanati e la medicalizzata della Croce Gialla di Recanati.

Entrambi erano caduti a terra e avevano rimediato escoriazioni alle braccia e traumi alle gambe. Perciò i sanitari hanno portato i due, in codice giallo, al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova.