Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Scuola di via Bellini, tre milioni dal ministero per demolirla e rifarla

La scuola dell’infanzia di via Bellini sarà demolita e ricostruita secondo le più aggiornate disposizioni relative alla sicurezza. A renderlo noto è stata l’assessore ai lavori pubblici Rosanna Procaccini che ha dichiarato la "grande soddisfazione con la quale informo la cittadinanza matelicese che con nota pervenuta lo scorso 2 maggio protocollo n. 9515, il Ministero dell’Istruzione, unità di missione Pnrr, ha comunicato al Comune di Matelica l’ammissione a finanziamento dell’intervento di demolizione e ricostruzione della scuola dell’infanzia di via Bellini, confermando il contributo di 3 milioni di euro, provvisoriamente assegnato nei mesi scorsi".

L’assessore in merito ha voluto quindi far notare come tale somma fosse stata al centro di un acceso dibattito pubblico negli scorsi mesi per un volantino diffuso dal gruppo di minoranza. "Il finanziamento in questione – ha dichiarato la Procaccini – è proprio quello che ahimé il gruppo di opposizione Per Matelica aveva falsamente divulgato e dichiarato come ‘perso’ attraverso un volantino recapitato in tutte le abitazioni, ma così non è stato. Questa notizia si aggiunge – ha concluso l’assessore – a quanto disposto nell’ordinanza speciale n. 34 del 14 aprile 2022 dal commissario straordinario del governo per la ricostruzione delle aree del cratere sisma, Giovanni Legnini, che ha ammesso a finanziamento diversi edifici pubblici danneggiati tra i quali il museo archeologico, il nuovo Coc, il municipio, l’ex convento dei Filippini ed altro".

m. p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?