Cingoli (Macerata), 11 marzo 2018 - Stava effettuando alcuni giri di allenamento al crossodromo Tittoni di Cingoli, quando è caduto dal suo sidecar: ferito un pilota di 65 anni.

L’incidente subito dal sidecarista umbro, un 65enne residente a Magione, si è verificato verso mezzogiorno, mentre anche un altro equipaggio pure proveniente dall’Umbria stava percorrendo il tracciato. L’equipaggio del magionese, conduttore e passeggero, superando una rampa del percorso sarebbe improvvisamente incappato in un imprevisto sbandamento: il conducente è stato sbalzato a terra e, nella caduta, lo avrebbe colpito il sidecar subendo un forte trauma toracico.

E’ stato prontamente allertato il 118 e dall’ospedale cingolano è salita al Tittoni l’automedica con l’equipaggio che ha eseguito l’intervento. Il dottore ha trovato cosciente il pilota e, riscontrandone le condizioni, ha ritenuto di dover chiedere l’intervento dell’elisoccorso: su un’area adiacente alla pista è atterrata l’eliambulanza che poi è decollata trasferendo l’infortunato all’ospedale di Torrette in cui è stato ricoverato, ma non è in pericolo di vita.