Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 lug 2022
19 lug 2022

"Situazione insostenibile Ci dovevano consultare"

Il sindaco di Civitanova: un bel guaio aver buttato via il progetto già finanziato del cavalcavia

19 lug 2022

"Civitanova è diventata ormai un punto di riferimento con un carico di auto molto importante e turisti provenienti da fuori regione. Ne siamo contenti, naturalmente, ma le condizioni del traffico non sono mai state così drammatiche. Tra i lavori in superstrada e l’uscita di Montecosaro chiusa, e quindi col traffico dirottato nelle zone interne anche di Civitanova, la situazione è davvero insostenibile". Il sindaco Fabrizio Ciarapica è alle prese con il caos viabilità dovuto ai lavori in superstrada: "Lungi da me dire qualcosa contro l’intervento in corso, prima di tutto rispetto per chi sta lavorando – sottolinea –, ma siccome la situazione sta portando grossi disagi a tutto il territorio sarebbe stato opportuno che Anas si fosse confrontato con noi sindaci. Prima di far partire il cantiere però, non dopo, quando ormai si fa fatica a fermare un intervento avviato. Per il futuro, noi amministratori ci mettiamo a disposizione per trovare, insieme, soluzioni migliori che producano meno problemi possibile". A proposito, "per agevolare la viabilità, abbiamo anche iniziato i lavori per la rotatoria provvisoria alla fine della superstrada – spiega Ciarapica –, ma ora li abbiamo sospesi per non creare disagi ulteriori in concomitanza con l’altro cantiere. C’è pure da dire che chi c’era prima di me ha buttato via il progetto del cavalcavia che era già finanziato, un bel guaio, dal momento che la superstrada termina con un semaforo e, quindi, a ingolfarsi. Comunque, è stato presentato il progetto alla fine di via Einaudi che dalla 77 porterà al fiume Chienti e quindi al Fermano, speriamo così di evitare ingorghi".

c. g.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?