Terremoto, oggi diverse scosse (fonte Ingv OpenStreetMap)
Terremoto, oggi diverse scosse (fonte Ingv OpenStreetMap)

Macerata, 19 settembre 2019 – Il terremoto è un incubo senza fine nella terra che abbraccia l'Umbria e le Marche. Tra ieri sera e stamattina sono diverse le scosse registrate dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La più forte di magnitudo 3.3 con epicentro a Norcia.

Stamattina, alle 4.19, è stata rilevata una scossa di magnitudo 2.1: stesso epicentro, a 14 chilometri da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e a 11 da Castelsantangelo sul Nera, dove la scorsa settimana è stato in visita il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Già nella tarda serata di ieri erano state registrate nella medesima zona tre fenomeni, il più forte dei quali, di magnitudo 3.3, alle ore 21.36. Le altre due scosse, di magnitudo 2.1 e 2.7, erano state invece registrate nell'area rispettivamente alle ore 21.30 e 20.04.