Un’eliambulanza
Un’eliambulanza

Tolentino (Macerata), 15 maggio 2018 - Gravissimo incidente questa mattina a Tolentino, gravi una donna e suo figlio di 12 anni, trasportati d’urgenza a Torrette.

Intorno alle 7.30, per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della polizia locale di Tolentino, all’altezza della ex casa cantoniera, un Toyota Yaris condotta da una donna I.R. di 44 anni, residente a San Severino, con a bordo il figlio di 12 anni, mentre transitava lungo la provinciale Murattiana, da Cantagallo verso Tolentino, si è scontrata con un autocarro che trasportava un piccolo bobcat, condotto da L.S. residente a Caldarola di 56 anni. L’urto violentissimo ha sbalzato l’auto da una corsia di marcia all’altra fino a un nuovo impatto con un furgone Fiat Ducato, condotto da A.F. di 59 anni di Treia, che sopraggiungeva nella stessa direzione della Toyota che è stata sbalzata sulla scarpata.

Coinvolto, seppur marginalmente un quarto automezzo, un Fiat Fiorino condotto da E.M. di 36 anni residente ad Appignano che è stato investito dai detriti degli automezzi coinvolti. Subito sono stati attivati tutti i soccorsi. Sul posto, oltre agli agenti della polizia locale che hanno anche provveduto alla chiusura della strada dall’incrocio di fronte a Poltrona Frau fino a Cantagallo, anche grazie all’ausilio dei colleghi di Pollenza e più tardi dalla rotonda di

Passo di Treia, i carabinieri di Tolentino, i vigili del fuoco del distaccamento di Tolentino e i sanitari del 118 con tre autombulanze.