Torna "Teatro 'Mpertinende", la rassegna dialettale di Civitanova

"Torna "Teatro 'Mpertinende", la rassegna dialettale di Civitanova. 4 serate dedicate all'attore e scenografo Luigi Ciucci con spettacoli di compagnie teatrali locali. Patrocinio del Comune e dell'Azienda dei Teatri."

Torna "Teatro ‘Mpertinende", la rassegna dialettale di Civitanova. La manifestazione, che prenderà il via domani, è promossa dall’associazione culturale Piccola Ribalta Aps, in collaborazione con la Pro Loco, il patrocinio del Comune e dall’Azienda dei Teatri e sarà dedicata all’attore e scenografo Luigi Ciucci. "Luigi è stato per me un fratello e con lui ho condiviso 40 anni di attività teatrale – spiega Antonio Sterpi, presidente della Piccola Ribalta –. Con il pubblico lo omaggeremo ricordandolo con grande affetto, visto l’impegno che ha profuso per noi e per tutta la città di Civitanova". Il programma, diviso in quattro serate (tutte di mercoledì alle 21.15 nello spazio esterno al cineteatro Cecchetti) si aprirà domani con la compagnia Dieci Donne Mamme Matte e il "Candidato" di Oreste De Santis, per la regia di Alberto Pepe. Secondo appuntamento con la compagnia teatrale Fabiano Valenti, che il 12 luglio metterà in scena "Rengraziènno Ddio" di Fabio Macedoni, con la regia di Francesco Facciolli; seguirà il 19 luglio la Filodrammatica Firmum con la "Doppia Coppia" di Luca Giacomozzi. La chiusura è affidata il 26 luglio alla compagnia In.. stabile con "Che sia venedette ‘ste vadanti" di Giancarlo Verdecchia.