Trasporto dei disabili: c’è un nuovo minivan. Pronta anche l’attrezzatura per lo sport in piscina

Il Comune di San Severino ha acquistato un nuovo minivan per il trasporto di persone con disabilità, grazie a un finanziamento ottenuto dal Fondo per l'inclusione. Sono stati anche acquistati ausili per lo sport acquatico. L'investimento totale è di circa 57mila euro, di cui 6mila messi a disposizione dal Comune e il resto proveniente dai fondi regionali.

Trasporto dei disabili: c’è un nuovo minivan. Pronta anche l’attrezzatura per lo sport in piscina

Trasporto dei disabili: c’è un nuovo minivan. Pronta anche l’attrezzatura per lo sport in piscina

Acquistato dal Comune di San Severino un nuovo minivan. Il mezzo, per nove passeggeri e completo di pedane per carrozzina, è arrivato grazie ad un finanziamento ottenuto dall’amministrazione per uno dei progetti relativi al Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità. Oltre a questo speciale mezzo, sono stati acquistati anche carrozzine per doccia ad autospinta, tavolette, pinne e fasce gym per permettere, a chi ha disabilità o difficoltà fisico motorie, di praticare sport in acqua e partecipare ad eventi sportivi agonistici e non. Grazie alla sinergia tra il Comune, titolare della convenzione per la gestione della piscina, e la società Team Gest, associazione che gestisce lo stesso impianto si è deciso di aderire all’avviso pubblico finalizzato proprio all’acquisto di attrezzature, ausili e mezzi di trasporto che il Comune ha messo a disposizione delle persone con disabilità che praticano sport acquatici. Per l’acquisto del minivan e degli altri ausili sono stati stanziati circa 57mila euro di cui 6mila messi a disposizione dal Comune mentre, per la restante quota, si è attinto ai fondi regionali.