Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Tre papà improvvisati alle prese con una culla

Al ’Feronia’ la brillante commedia con Lupano, Pignotta e Fontana

I tre protagonisti durante una scena della commedia tratta dal film di Serreau
I tre protagonisti durante una scena della commedia tratta dal film di Serreau
I tre protagonisti durante una scena della commedia tratta dal film di Serreau

"Tre uomini e una culla", con Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta (che firma anche la regia) e Attilio Fontana, giovedì prossimo, alle ore 20.45, chiude la stagione in abbonamento del teatro Feronia di San Severino. Stessa cosa, venerdì, al teatro La Perla di Montegranaro (Fermo).

E’ una commedia tratta dal film di successo di Coline Serreau. "Chi non ricorda i dolci sorrisi che la piccola Marie rivolge dalla culla ai suoi tre papà ’improvvisati’ nella pellicola francese degli anni Ottanta? – chiedono i promotori -. La bimba, piombata improvvisamente nella routine libertina dei tre scapoli incalliti, finirà per conquistarne l’affetto e rivoluzionarne la vita". Un mix di tenerezza e divertimento, che ora approda sui palcoscenici grazie al nuovo adattamento teatrale firmato dalla stessa autrice del film, la Serrau. "Fedele alla vicenda originale, lo spettacolo tratta con lievità e brio il ruolo dei padri e i nuovi modelli di famiglia – prosegue l’organizzazione -. In scena con Lupano, Pignotta e Fontana gli attori Fabio Avaro, Siddhartha Prestinari, Malvina Ruggiano. La traduzione da francese è di Marco M. Casazza, l’adattamento teatrale dal film omonimo della stessa Serreau con Samuel Tasinaje. Le scene sono di Matteo Soltanto, i costumi di Silvia Frattolillo, le luci di Eva Bruno e le musiche di Stefano Switala. Lo spettacolo è prodotto da a.Artisti Associati".

Biglietti e info al Feronia (0733.7634369); mentre a Montegranaro 0734893350 – 3476022024). Oppure nei punti vendita AmatVivaticket e online su vivaticket.com (0712072439 – Amat). Gli spettacoli si svolgono nel rispetto delle normative vigenti di sicurezza sanitaria, con Green pass rafforzato e mascherina Ffp2 obbligatori per l’ingresso a teatro. L’iniziativa, oltre che dai Comuni, è promossa da Amat con il contributo di MiC e Regione Marche.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?