Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Tutti pazzi per il nuovo Bookpoint "Riunire le persone con la lettura"

Tutti pazzi per il Bookpoint, la nuova installazione nell’area verde del Ponte del diavolo, a Tolentino, ideata dal 18enne Pietro Canovari (nella foto), vincitore del concorso "Io sogno". Pietro frequenta la 5A del liceo classico Filelfo e per l’università è già stato ammesso alla Bocconi (Economia). "Il Bookpoint nasce da un’idea – afferma Pietro –, quella di riunire le persone attraverso la lettura. La struttura è dotata di scaffali nei quali è possibile prendere o lasciare libri in totale libertà. Nelle ore notturne, la lettura è permessa da una luce alimentata dall’energia accumulata da un pannello solare. Il Bookpoint non è tuttavia solo un punto di scambio di libri ma anche un punto di incontro, dove passare del tempo in compagnia di amici e della natura". Hanno collaborato la project manager Lucia Della Ceca, Stefano Staffolani dell’ufficio tecnico, Roberto Capenti per la progettazione strutturale, Luca Mosca per il coordinamento dei lavori, Riccardo Pallotta per comunicazione e promozione, e le ditte Claudio Bettucci, Ciet e Cavarischia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?