Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 apr 2022

Ventilazione meccanica controllata "Sette impianti nella nostra scuola"

16 apr 2022

Un contributo regionale di 24mila euro permetterà al Comune di Montefano di installare sette impianti per la ventilazione meccanica controllata nella scuola primaria "Olimpia", coprendo così per il prossimo anno scolastico il fabbisogno dell’intera popolazione scolastica della primaria, poiché è prevista la formazione di sette classi. Il sindaco Barbieri ricorda che l’amministrazione comunale aveva presentato domanda di finanziamento alla Regione per 18 impianti complessivi, ma la richiesta non è stata completamente soddisfatta per l’esaurimento dei fondi disponibili. "L’amministrazione comunale – dice il sindaco – confida nel rifinanziamento della misura da parte della Regione, per dotare le aule di tutti i plessi scolastici montefanesi degli impianti Vmc, in virtù delle positive esperienze maturate dai Comuni già oggetto della prima tranche di finanziamento". La fondazione "David Hume", in collaborazione con la Regione, ha condotto infatti uno studio, i cui risultati sono stati presentati dal prof Luca Ricolfi e dal prof Giorgio Buonanno: gli impianti Vmc, secondo le risultanze dello studio, consentono di abbattere per più dell’80% il rischio di infezione da Covid e da altri virus influenzali. "L’installazione degli impianti Vmc – ricorda la Barbieri – consentirà di migliorare la qualità dell’aria nelle aule, limitare la dispersione di calore, contenere il rumore, abbassare il consumo energetico e ridurre significativamente l’ingresso dall’esterno di agenti inquinanti come pollini, polveri, insetti e aria calda nei mesi primaverili, a tutto vantaggio della salute e del comfort termo-igrometrico di studenti e insegnanti. I lavori di installazione, in accordo con l’Istituto comprensivo Luca della Robbia, avranno luogo durante l’estate, in un periodo di chiusura del plesso scolastico, al fine di arrecare meno disturbo possibile ad attività didattiche".

Antonio Tubaldi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?