Vermeulen illustra le novità su Septempeda

Il Museo Archeologico Giuseppe Moretti di Castello al Monte ospita un ciclo di eventi con il professor Frank Vermeulen che parlerà delle ricerche sull'urbanistica romana di Septempeda. La mostra di reperti rinvenuti è visitabile fino al 28 gennaio.

Vermeulen illustra le novità su Septempeda

Vermeulen illustra le novità su Septempeda

Dopo l’inaugurazione della mostra "Oggetti, riti, rituali. Morire a Septempeda tra il I e il III d.C.",), il museo archeologico Giuseppe Moretti di Castello al Monte ospiterà un ciclo di eventi. Ad aprire le conferenze sarà il professor Frank Vermeulen che domenica 19 novembre, alle 17, parlerà delle "Recenti ricerche sull’urbanistica romana di Septempeda". L’iniziativa è aperta al pubblico ed è destinata non solo agli esperti di archeologia ma anche a tutti coloro che sono interessati a scoprire di più sulla ricca eredità storica del territorio. Docente di Archeologia romana e Metodologia archeologica alla Ghent University, in Belgio, il professor Vermeulen è internazionalmente riconosciuto per la sua attività di ricerca nell’ambito dell’archeologia del Mediterraneo e, in particolare, dell’Adriatico. Il professor Vermeulen è inoltre un punto di riferimento anche per le metodologie innovative di analisi e ricostruzione dei paesaggi antichi, tra cui le tecniche di indagine non invasiva più all’avanguardia. Il ciclo di incontri è promosso dalla Città di San Severino e dalla Rete Museale dell’Alta Valle del Potenza. La mostra di nuovi reperti rinvenuti nel corso dei lavori per la realizzazione del parcheggio del nuovo Eurospin, sarà visitabile fino al 28 gennaio, nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Gaia Gennaretti