Vince Civitanova, Primo Appuntamento con Carlo Cambi sull'Europa

Domani, nel ristorante Vita Nova, Vince Civitanova organizza un incontro con Carlo Cambi sulla condizione europea. Interverranno Troiani, Belletti e D'Urso per discutere di carne sintetica, case green, auto elettriche e pesca. Aperto a tutti.

Domani alle 18.30, nel ristorante Vita Nova (Lido Cluana), si terrà il primo dei tre appuntamenti che inaugura il progetto culturale e politico di Vince Civitanova, civica di destra e forza di maggioranza. L’ospite d’onore sarà il professore Carlo Cambi, giornalista, scrittore ed esperto di enogastronomia, che terrà una conferenza pubblica dal titolo "Cittadini rottamati, dalla carne sintetica ai condizionatori spenti". "È giunto il momento di riflettere su quanto l’Unione europea incida nelle nostre vite – dice Cambi –. Abbiamo in tasca gli euro, ma non misuriamo quasi mai se essi sono una moneta o un laccio. La Bce alza di nuovo i tassi, si discute del Mes ma difficilmente siamo in grado di comprendere come questo cambia la nostra condizione. Ecco, a meno di un anno dalle elezioni europee è tempo di cominciare a chiederci se la carne sintetica, se le case green, se le auto elettriche, se il divieto di pesca e di ombrellone sono il nostro bene o no. Un incontro nello spirito di Luigi Einaudi: conoscere per deliberare. E se necessario opporsi". Interverranno Fausto Troiani, Roberta Belletti, Alessandro D’Urso e tutta la famiglia di Vince Civitanova. "L’incontro è aperto a tutti – fa sapere D’Urso, presidente di Vince Civitanova Alessandro D’Urso – e sarà occasione per confrontarsi su un tema quanto mai attuale, l’Europa".