NUOVO NOME Il Park Sì è stato ribattezzato parcheggio centro storico (foto Calavita)
NUOVO NOME Il Park Sì è stato ribattezzato parcheggio centro storico (foto Calavita)

Macerata, 15 dicembre 2016 - Anno nuovo, tariffe nuove. Da gennaio, infatti, entreranno i vigore i nuovi abbonamenti e le nuove tariffe orarie nei quattro parcheggi in struttura gestiti dall’Apm: Sferisterio, Garibaldi, tribunale e Centro storico (ex Park Sì).

La tariffa oraria sale da 50 centesimi all’ora a 70, fino a un massimo di tre euro al giorno (contro i due attuali), nei parcheggi Garibaldi, Sferisterio e del tribunale, mentre scende da 1,20 all’ora a 70 centesimi nell’ex Park Sì.

Una volontà di uniformare e semplificare la tariffazione che si riscontra anche negli abbonamenti. Sparisce, infatti, la distinzione tra abbonamenti agevolati e non, per lasciare spazio a un unico prospetto. A rimetterci perché andranno a pagare tre euro in più al mese (passando da 15 euro a 18) e 27 euro in più all’anno (dagli attuali 135 euro a 162) sono le categorie che erano comprese tra gli abbonamenti agevolati e cioè studenti, pensionati, ultra 65enni e lavoratori dipendenti, mentre tutte le altre categorie vedranno ridurre il loro abbonamento di sette euro al mese (da 25 euro a 18) e di 63 euro all’anno (da 225 euro a 162).

«Abbiamo previsto quattro tipologie di abbonamenti – spiega il direttore dell’Apm, Stefano Cudini – 18 euro per il mensile, 50 per il trimestrale, 90 per il semestrale (con un mese gratuito) e 162 per l’abbonamento annuale (con tre mesi gratuiti). L’abbonamento darà diritto alla sosta in maniera indifferenziata nelle quattro strutture gestite dall’Apm e inoltre può essere utilizzato o inserendo una sola targa, oppure anche senza inserire la targa in modo da poterlo utilizzare su più auto. Per rendere più facile accedere agli abbonamenti stiamo anche predisponendo un servizio on line sul nostro sito. Abbiamo tolto la differenziazione tra abbonamenti agevolati e non perché nel corso del tempo era diventata complicata da gestire, preferendo omogeneizzare le tariffe, ferme dal 2005, e dando la possibilità di parcheggiare in quattro strutture». I nuovi abbonamenti saranno disponibili dal 2 gennaio, perché solo dal nuovo anno verranno armonizzati i software che gestiscono le pratiche.

Altra novità riguarda il fatto che dalle 19 anche i quattro parcheggi in struttura diventeranno gratuiti, mentre adesso sono a pagamento, fino alle 20, il Garibaldi e lo Sferisterio e fino alle 21 l’ex Park Sì. «In questi giorni – spiega ancora Cudini – stiamo procedendo all’installazione di macchinette automatizzate per il pagamento dei biglietti nell’ex Park Sì, in modo da permettere la funzionalità h 24 e stiamo portando avanti lavori di adeguamento degli ascensori».