Sfilata dell'Accademia delle Belle Arti
Sfilata dell'Accademia delle Belle Arti

Macerata, 1 giugno 2018 – Creatività ed eleganza in passerella. Successo per la sfilata all’Accademia di Belle arti. Oltre 60 i capi, che hanno colorato l'auditorium Svoboda di via Berardi. I modelli sono nati dal gusto e dalla bravura di numerosi studenti: Alice Bargelli, Lucia Bastianelli, Benedetta Bizzarri, Martina Campetella, Chiara Calcagnini, Lucrezia Cecconi, Serena Coppa, Valentina Corvaro, Ilenia Donati, Christian Del Serio, Manuela Di Mattia, Pamela Macchione, Marta Menghi, Maurizio Iachini, Elisa Orazi, Arianna Orfei, Ilaria Pompei, Sara Proietti, Roberta Ripa, Sara Severino, Elisa Tartabini, Giorgia Tondini.

Eleganza in passerella

Il Fashion show, giunto alla seconda edizione, anche quest'anno ha riempito l'auditorium Svoboda, trasformato per l'occasione in palcoscenico d'alta moda. A sfilare giovani modelle vestite dalle studentesse e dagli studenti del dipartimento di Fashion design, uno dei fiori all'occhiello dell'offerta formativa dell'Abamc. Ma per realizzare l'evento, come ha ricordato anche la direttrice Paola Taddei, il lavoro dei dipartimenti è stato corale: Fotografia, Plastica Ornamentale, Light Design, Scenografia, Multimediale.
In chiusura del Fashion show ha presentato in anteprima la sua collezione “Tramando-remando” lo stilista Paolo Trillini. Hanno mani e piedi d'oro le donne guerriere che affrontano il sisma è il tema che ha ispirato le sue creazioni nate dalla collaborazione con il laboratorio maceratese di tessitura La tela.