Francesco Comi

Macerata, 5 marzo 2018 - Elezioni amare per il Partito democratico anche nelle Marche, dove rischiano di essere solo tre i parlamentari eletti: si tratta del potentino Mario Morgoni (che era in terza posizione nel listino plurinominale alla Camera e scatta grazie alle vittorie nei collegi uninominali a Roma del premier Gentiloni e del ministro Madia) e della pesarese Alessia Morani alla Camera. Al Senato sorride il fermano Francesco Verducci (primo nel listino plurinominale). Il Pd non è riuscito a vincere neanche un collegio nelle Marche.

Delusione per il segretario regionale, il tolentinate Francesco Comi, che era stato dirottato nel listino della Camera a Pesaro, dietro alla Morani. Niente da fare neanche per la deputata uscente maceratese Irene Manzi, seconda nel listino al Senato. Nel collegio uninominale di Macerata, poi, batosta per Flavio Corradini, ex rettore di Unicam, arrivato terzo dietro a Tullio Patassini (Lega) e Daniela Tisi (M5S).

Tutti i risultati nelle Marche e a Pesaro e provincia: SenatoCamera

Tutti i risultati:  Senato - Camera