La casa del piccolo
La casa del piccolo

Corridonia (Macerata), 28 febbraio 2016 - Tragedia questa mattina in via Maria De Reja a Corridonia.

Un neonato di un mese e mezzo è stato trovato morto nella culla. A dare l’allarme, intorno alle 8.30 sono stati i genitori, di nazionalità tunisina.

Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri, ma al loro arrivo il neonato era già morto. "Sto come in un sogno. Non riesco a credere che non ci sia più", dice sconvolta la mamma del piccolo, Ikram Belaid, che non riesce a smettere di piangere. Il bimbo, ultimo dei tre maschi della coppia tunisina residente a Corridonia, è stato trovato morto nella culla stamattina verso le 8 dai genitori. "Stava benissimo - continua la mamma - ieri aveva fatto il bagno e poi a mezzanotte, come sempre, l'avevo allattato. I miei figli sono la mia vita".  Il padre del bimbo, Mondher, lavora nell'azienda Santoni di Corridonia. Il piccolo era nato il 13 gennaio. La famiglia di tunisini vive a Corridonia da sei anni