Il vincitore di Musicultura 2019, Francesco Lettieri premiato sul palco
Il vincitore di Musicultura 2019, Francesco Lettieri premiato sul palco

Macerata, 24 giugno 2019 - Francesco Lettieri è il vincitore assoluto di Musicultura 2019 con la canzone «La mia nuova età». Il cantante di Giuliano di Napoli si aggiudica i 20mila euro messi in palio da Ubi Banca, Enzo Savastano si assicura quello della critica per il testo di «Le mogli dei cantanti famosi»: sono i verdetti dell’ultima serata del festival in cui i conduttori Enrico Ruggeri e Natasha Stefanenko hanno brillato ancora una volta allo Sferisterio. È stata una serata di applausi per i concorrenti: Lavinia Mancusi ha cantato «Ninù», Francesco Sbraccia ha proposto «Tocca a me», Gerardo Pozzi ha proposto «Badabum» e per l’appunto Lettieri.

Un altro momento molto bello è stato quando i quattro finalisti hanno intonato un pezzo di un loro autore preferito e la scelta è caduta su De Gregori, Dalla, Graziani e Ivan Graziani chiudendo con un’esibizione collettiva assieme a Ruggeri della sua celebre canzone «Contessa». Sul palco dello Sferisterio si sono alternati nella serata finale prestigiosi ospiti da Daniele Silvestri a Rancore, dall’attrice Carlotta Natoli che ha letto un brano di Achille Campanile alla cantante Angélique Kidjo che vanta prestigiose collaborazioni con artisti del calibro di Carlos Santana, Alicia Keys, Joss Stone, Peter Gabriel e Ziggy Marley.


«Musicultura – ha detto Ruggeri nella conferenza stampa di fine serata – è il migliore concorso per valorizzare i giovani perché ci sono amore per la musica e grande qualità come hanno dimostrato le otto canzoni finaliste». Soddisfattissima Natasha Stefanenko: «Giovani così talentuosi ti riempiono il cuore: è una speranza per il futuro». Ezio Nannipieri, vicepresidente di Musicultura, stila un bilancio: «È bello sentirsi supportati da una squadra di spessore. Ruggeri ha giocato nella squadra con spirito di servizio, con l’umiltà e la competenza di un artista che si è inserito in punta di piedi portando qualcosa di suo».
Infine parola al vincitore, Lettieri di Giugliano: «Tempo fa – racconta come nata la canzone “La mia nuova vita” – mi sono messo al pianoforte riflettendo sul rapporto tra padre e figlio».