Marco Saltari e Sofia (da Fb X Factor / Sky)
Marco Saltari e Sofia (da Fb X Factor / Sky)

Macerata, 1 novembre 2019 – Si apre sulle note di <<Someone you loved>> di Lewis Capaldi il secondo live del talent targato Sky, promossa a pieni voti Sofia Tornambene mentre Marco Saltari si salva al ballottaggio, i due maceratesi passano al terzo live. I due cantanti, protagonisti della 13esima edizione di X Factor 2019, si sono esibiti durante la serata di Halloween incantando l’X Factor Dome di Monza e passando direttamente al terzo live di giovedì prossimo.

La prima ad inaugurare la manche è stata la ragazza di Civitanova, guidata dal giudice-trapper Sfera Ebbasta. Tornambene, in arte Kimono, si è esibita con <<Fix you>> dei Coldplay, ottenendo l’euforico apprezzamento del pubblico e dei quattro giudici del talent. <<Sei delicata, piacevole, ingenua e fragile quel tanto che basta per arrivare al cuore>> le parole di Mara. Incantati anche Malika, che aggiunge <<trovo che sia arrivato il momento in cui fai un salto, perché quando apri la bocca incanti la gente, puoi fare quello che vuoi>> e Samuel, <<qualsiasi cosa canti diventa Sofia, è bellissimo>>. Ultimo ma non per importanza il giudizio di Sfera Ebbasta <<sei piccola, ma sono sicuro che farai grandi cose>>.

Subito dopo Kimono sul palco si è esibito Marco Saltari, 34enne di Corridonia. Il brano assegnatogli da Mara è stato <<Oh my sweet Lord>> di George Harrison, particolarmente intimo per l’artista che racconta <<per circa un anno e mezzo mi sono addormentato ogni sera ascoltando questo pezzo>>. La sua performance ha diviso, piaciuta ma non troppo a Malika che spiega <<mi è mancata un po’ quella cosa bramosa ed emotiva che tu hai>>, della stessa opinione Sfera Ebbasta che commenta: <<mi piacerebbe vederti rischiare un po’ di più>>. Lo difende Mara <<forse ho sbagliato io la canzone>>.

Ospiti del secondo live due figure di riferimento per tutti i giovani che ambiscono a ritagliarsi un ruolo nella scena musicale: i Maneskin, il gruppo romano che aveva guadagnato il secondo posto nell’edizione del talent di due anni fa e Lewis Capaldi, il talentuoso 23enne scozzese reduce dalla pubblicazione del suo primo album di inediti. A dividere le due manche sono state proprio le note dei Maneskin, che dopo <<Le parole lontane>> annunciano che si trasferiranno a Londra, lasciando definitivamente l’Italia

Il verdetto del secondo live di X Factor: al ballottaggio Enrico di Lauro e Marco Saltari, che si sono sfidati a colpi di chitarra. A spuntarla è stato Saltari con <<Breaking the girl>> dei Red Hot Chili Peppers. A dividere i dieci concorrenti rimasti dalla vittoria ancora sei puntate, in ognuna delle quali un contendente verrà eliminato.

Macerata, 1 novembre 2019 - Si apre sulle note di 'Someone you loved' di Lewis Capaldi il secondo live del talent targato Sky. Promossa a pieni voti  Sofia Tornambene mentre  Marco Saltari si salva al ballottaggio, i due maceratesi passano al terzo live. I due cantanti, protagonisti di X Factor 2019, si sono esibiti durante la serata di Halloween incantando l’X Factor Dome di Monza e passando direttamente al terzo live di giovedì prossimo.

La prima ad inaugurare la manche è stata la ragazza di Civitanova, guidata dal giudice-trapper Sfera Ebbasta. Tornambene, in arte Kimono, si è esibita con 'Fix you' dei Coldplay, ottenendo l’euforico apprezzamento del pubblico e dei quattro giudici del talent. "Sei delicata, piacevole, ingenua e fragile quel tanto che basta per arrivare al cuore" le parole di Mara. Incantati anche Malika Ayane, che aggiunge "trovo che sia arrivato il momento in cui fai un salto, perché quando apri la bocca incanti la gente, puoi fare quello che vuoi" e Samuel: "Qualsiasi cosa canti diventa Sofia, è bellissimo". Ultimo, ma non per importanza il giudizio di Sfera Ebbasta: "Sei piccola, ma sono sicuro che farai grandi cose".

Subito dopo Kimono sul palco si è esibito Marco Saltari, 34enne di Corridonia. Il brano assegnatogli da Mara Maionchi è stato 'Oh my sweet Lord' di George Harrison, particolarmente intimo per l’artista che racconta "per circa un anno e mezzo mi sono addormentato ogni sera ascoltando questo pezzo". La sua performance ha diviso il pubblico abbastanza da mandarlo al ballottaggio. Piaciuta ma non troppo anche a Malika che spiega "mi è mancata un po’ quella cosa bramosa ed emotiva che tu hai", della stessa opinione Sfera Ebbasta che commenta: "Mi piacerebbe vederti rischiare un po’ di più". Ma mara lo difende: "Forse ho sbagliato io la canzone".

Ospiti del secondo live due figure di riferimento per tutti i giovani che ambiscono a ritagliarsi un ruolo nella scena musicale: i Maneskin, il gruppo romano che aveva guadagnato il secondo posto nell’edizione del talent di due anni fa e Lewis Capaldi, il talentuoso 23enne scozzese reduce dalla pubblicazione del suo primo album di inediti. A dividere le due manche sono state proprio le note dei Maneskin, che dopo 'Le parole lontane' annunciano che si trasferiranno a Londra, lasciando definitivamente l’Italia.

Il verdetto del secondo live di X Factor: al ballottaggio Enrico di Lauro e Marco Saltari, che si sono sfidati a colpi di chitarra. A spuntarla è stato Saltari con 'Breaking the girl' dei Red Hot Chili Peppers. A dividere i dieci concorrenti rimasti dalla vittoria ancora sei puntate, in ognuna delle quali un contendente verrà eliminato.

Promossi a pieni voti, Marco Saltari e Sofia Tornambene incantano l’X Factor Dome di Monza e passano al terzo live. I due cantanti maceratesi, protagonisti della 13esima edizione di X Factor 2019, si sono esibiti durante la sera di Halloween superando il secondo live del talent targato Sky, approdando direttamente alla puntata di gioved Promossi a pieni voti, Marco Saltari e Sofia Tornambene incantano l’X Factor Dome di Monza e passano al terzo live. I due cantanti maceratesi, protagonisti della 13esima edizione di X Factor 2019, si sono esibiti durante la sera di Halloween superando il secondo live del talent targato Sky, approdando direttamente alla puntata di giovedì prossimo.
Promossi a pieni voti, Marco Saltari e Sofia Tornambene incantano l’X Factor Dome di Monza e passano al terzo live. I due cantanti maceratesi, protagonisti della 13esima edizione di X Factor 2019, si sono esibiti durante la sera di Halloween superando il secondo live del talent targato Sky, approdando direttamente alla puntata di giovedì prossimo. Promossi a pieni voti, Marco Saltari e Sofia Tornambene incantano l’X Factor Dome di Monza e passano al terzo live. I due cantanti maceratesi, protagonisti della 13esima edizione di X Factor 2019, si sono esibiti durante la sera di Halloween superando il secondo live del talent targato Sky, approdando direttamente alla puntata di giovedì prossimo.
Promossi a pieni voti, Marco Saltari e Sofia Tornambene incantano l’X Factor Dome di Monza e passano al terzo live. I due cantanti maceratesi, protagonisti della 13esima edizione di X Factor 2019, si sono esibiti durante la sera di Halloween superando il secondo live del talent targato Sky, approdando direttamente alla puntata di giovedì prossimo. Promossi a pieni voti, Marco Saltari e Sofia Tornambene incantano l’X Factor Dome di Monza e passano al terzo live. I due cantanti maceratesi, protagonisti della 13esima edizione di X Factor 2019, si sono esibiti durante la sera di Halloween superando il secondo live del talent targato Sky, approdando direttamente alla puntata di giovedì prossimo.