Macerata, 12 luglio 2018 - Macerata torna nella serie A della pallavolo. La Federazione ha infatti ufficializzato il ripescaggio della Montalbano Arena Macerata (Medea) in A2. La squadra del patron Gianluca Tittarelli aveva presentato la domanda di ammissione in A2 dopo la sconfitta ai playoff promozione della scorsa primavera. Al palazzetto di Fontescodella (oggi Marpel Arena) si tornerà quindi a respirare l’aria del volley che conta, dopo il traumatico addio della Lube. La Medea quest’anno è allenata da Pasquale Bosco. In A2 c’è anche un’altra squadra maceratese, la GoldenPlast Potenza Picena.

Queste le squadre per il campionato di Serie A2: Aurispa Alessano, Olimpia Bergamo, Sferc McDonald’s Brescia, Pool Libertas Cantù, Materdominivolley.it Castellana Grotte, Messaggerie Artec Catania, Tipiesse Cisano Bergamasco, Cuneo Sport, Gioiella Gioia Del Colle, Videx Grottazzolina, Rinascita Lagonegro, Conad Lamezia, BCC Leverano, Fonteviva Livorno, Montalbano Arena Macerata, VBC Mondovì, Sieco Service Ortona, Gas Sales Piacenza, GoldenPlast Potenza Picena, Tinet Prata di Pordenone, Conad Reggio Emilia, Roma Volley, Kemas Lamipel Santa Croce, Monini Spoleto, Pag Taviano, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, Club Italia Crai Roma (su indicazione Fipav).