Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Maria Francesca Tardella

Macerata, 27 agosto 2017 - La società ha approvato la relazione di Marco Polita e ha deciso a maggioranza di prorogare l’attuale cda fino al 31 agosto dell’anno prossimo. E’ il responso dell’assemblea dei soci della Jesina Calcio tenuta – non sono mancati momenti di tensione – nella serata di venerdì. Due le cordate, quella del presidente Polita improntata all’austerità e quella, auspicata dallo stesso presidente, di un coinvolgimento definitivo di Maria Francesca Tardella, spalleggiata da parte della dirigenza.

All’atto pratico l’ex presidentessa della Maceratese, dopo due mesi di poche parole e di pochissimi fatti ha pensato bene che non è forse il caso di investire sulla Jesina. Altri imprenditori, disposti a tirare fuori soldi al momento in giro non se ne vedono e così, dopo dieci anni di e sacrifici e di gestioni oculate, la patata bollente toccherà ancora a quello più genuinamente ‘innamorato’ della Jesina, ancora lui, l’avvocato Polita. Magari, stavolta, con i tifosi un po’ più ‘comprensivi’.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.