Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Cus Macerata in campo È caccia allo scudetto

Oggi e domani le Final Four di calcio a 5, in palio il titolo italiano under 21

18 giu 2022
Il Cus Macerata under 21 ha eliminato l’Italservice Pesaro e i toscani della Vigor Fucecchio
Il Cus Macerata under 21 ha eliminato l’Italservice Pesaro e i toscani della Vigor Fucecchio
Il Cus Macerata under 21 ha eliminato l’Italservice Pesaro e i toscani della Vigor Fucecchio
Il Cus Macerata under 21 ha eliminato l’Italservice Pesaro e i toscani della Vigor Fucecchio
Il Cus Macerata under 21 ha eliminato l’Italservice Pesaro e i toscani della Vigor Fucecchio
Il Cus Macerata under 21 ha eliminato l’Italservice Pesaro e i toscani della Vigor Fucecchio

Il weekend dei weekend. In questa magica stagione futsaliera, il Cus Macerata ha già vissuto momenti straordinari nel calcio a5, ma oggi e potenzialmente questa domenica possono diventare l’apice, possono dare la gioia più grande. Sì perché al palasport di Prato si gioca la Final Four per lo scudetto Under21, pertanto i cussini saranno tra le quattro migliori società della penisola in campo per vincere il tricolore di categoria. Il programma delle semifinali è stato stabilito mediante i sorteggi dalla Divisione Calcio a5. La prima gara oggi alle 17 sarà tra i ferraresi dell’X Martiri e i pugliesi dell’Erredi Audace Monopoli, alle 20 invece gli universitari se la vedranno con i lombardi del Real AVM. Le vincenti domani alle 15 si sfideranno per diventare campioni d’Italia. Gli incontri saranno trasmessi in diretta sulla piattaforma Futsaltv. Il Cus di mister Mirko Palmieri ha vinto il titolo regionale andando ad espugnare la fortezza pesarese dell’Italservice, quindi nei playoff nazionali ha estromesso i toscani della Vigor Fucecchio con due successi. L’avventura dell’Under21 in Final Four è qualcosa di unico per il movimento maceratese e rappresenta l’ennesimo grande traguardo per la sezione di via Valerio, il suggello ad un lavoro eccellente con i baby. Solo poche settimane fa il Cus ha festeggiato la promozione in serie B dei grandi e poi la rappresentativa inviata ai Campionati nazionali Universitari si è messa al collo una prestigiosa medaglia d’argento.

Andrea Scoppa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?