Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 giu 2022

Fiori: "Cbf Balducci, la mia prima scelta"

23 giu 2022
Il libero Silvia Fiori (foto Zani)
Il libero Silvia Fiori (foto Zani)
Il libero Silvia Fiori (foto Zani)
Il libero Silvia Fiori (foto Zani)
Il libero Silvia Fiori (foto Zani)
Il libero Silvia Fiori (foto Zani)

"Avrei voluto giocare a Macerata, a prescindere dalla categoria, e quando mi è arrivata la proposta ho accettato subito con tanto entusiasmo". Silvia Fiori è il nuovo libero della Cbf Balducci. "Sono molto amica di Fiesoli (la schiacciatrice confermata) – aggiunge – con la quale abbiamo giocato assieme a Pinerolo, lei mi ha parlato benissimo di società, staff e città. Sono anche stata al Banca Macerata Forum per vedere le partite contro Sassuolo e Soverato". Il volto nuovo della Cbf Balducci è nato nel 1994 ed è di Merano, vanta una carriera in A1 avendo indossato le casacche di Pavia, Conegliano e, nell’ultimo anno, della Megabox Pesaro. La Cbf Balducci si presenta da matricola in A1. "La maggiore fisicità – spiega – è la differenza tra A2 e A1, poi un’altra caratteristica è la netta differenza tra le prime quattro formazioni del massimo campionato con le altre, una differenza più marcata rispetto a quella che esiste in A2". Lo scorso anno ha seguito alcune partite della Cbf Balducci. "Ho visto una squadra equilibrata che non dipendeva da una o due elementi di qualità maggiore, la differenza è stata data dal gruppo". Fiori è pronta a mettere sul piatto della bilancia l’esperienza e le indubbie qualità. "Sono determinata e grintosa. Mi piace parlare con le compagne, contribuire a metterle nelle migliori condizioni".

La Cbf Balducci ha ufficializzato le conferme dell’opposta Polina Malik, della centrale Francesca Cosi, della schiacciatrice Alessia Fiesoli e della palleggiatrice Maria Irene Ricci. Sono stati ufficializzati la palleggiatrice Nikol Malinova, le schiacciatrici Symone Abbot e Giorgia Quarchioni, la centrale Beatrice Molinaro, i liberi Francesca Napodano e Fiori. Come opposto la Cbf Balducci sta definendo l’arrivo della statunitense Okenwa Akuabata Felisa e della giovane centrale Aurora Poli, nella passata stagione a Catania. Manca solo l’ufficialità della schiacciatrice Aleksandra Lipska.

l. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?