Il nazionale. Balaso: "Ci attende una stagione molto stimolante

Il libero Fabio Balaso della Lube Volley si gode un meritato riposo grazie alla pausa della Nazionale, ma continua ad allenarsi per affrontare nuove sfide con determinazione e fiducia nella squadra giovane e di qualità.

Balaso: "Ci attende una stagione  molto stimolante

Balaso: "Ci attende una stagione molto stimolante

Anche per la macchina instancabile Fabio Balaso (foto), nell’ultima regular season "stranamente" non lo stakanovista della Lube (21 partite giocate su 22, dietro a De Cecco e Lagumdzija per set giocati), è arrivato il momento del meritato riposo. Della sosta ai box. Grazie alle due settimane libere concesse dalla Nazionale, già qualificata per le Olimpiadi, il libero della Lube si divide tra i traguardi in azzurro e il pensiero di una nuova annata a presidiare la seconda linea di coach Giampaolo Medei. "Il mio prossimo obiettivo è dare il massimo con la Nazionale perché mi aspettano impegni importanti. In questi giorni di riposo non ho mai smesso di allenare il fisico, ma a livello di testa sono riuscito a rilassarmi e a passare del tempo prezioso con la famiglia. Non sempre ho questo privilegio. Infatti ho scelto proprio di non puntare su last minute e viaggi oltre confine, ma di ricaricarmi tra Padova e Civitanova per tornare in campo martedì al collegiale ancora più motivato. Mi fa piacere che il reparto dei liberi della Lube sia l’unico totalmente confermato, perché con Francesco Bisotto mi trovo molto bene. Si tratta di uno stakanovista come me, si è già messo in mostra e può crescere ancora tanto. Nella nuova Lube c’è molta gioventù di valore, ci sarà tanto da lavorare visto il grande cambiamento, ma la voglia di mettersi in gioco e migliorare non mancherà di certo. Sarà un’annata stimolante, in gruppo ci sono meno grandi nomi rispetto al passato, ma ciò che conta è la qualità e non manca".

an. sc.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su